Green school: anche la scuola è sostenibile

Green School: sostenibilità e ambiente passano anche dalla scuola

Per un futuro più sostenibile è importante coinvolgere e formare le nuove generazioni. La scuola può farsi promotrice di un cambiamento positivo, che incentivi le buone abitudini e uno stile di vita più green. Cosa possiamo fare per avere una scuola sostenibile? Gli sforzi devono essere fatti insieme, tutti devono essere coinvolti, e le iniziative che si possono attuare sono molte. Scopriamone alcune.

Scuola e sviluppo sostenibile

In passato il genere umano non si è preoccupato del proprio impatto ambientale e questo agire, senza consapevolezza, ha avuto conseguenze gravi che oggi iniziamo a intravedere nel concreto. Ora sappiamo che è necessario comportarsi diversamente, modificare il modo di usare le risorse naturali per rispettare gli equilibri in cui siamo inseriti. Una tappa fondamentale di questo percorso è sensibilizzare e educare i più piccoli. È proprio il loro futuro che dobbiamo proteggere e salvaguardare, per questo si deve pensare a una scuola sostenibile e a progetti, legati all’ecologia, per i più giovani è fondamentale. Tutti noi dobbiamo avere una cultura green e uno stile di vita più ecosostenibile.

Qualche progetto per scuole più sostenibili

Come rendere la scuola del proprio quartiere più sostenibile? Ecco alcuni consigli green da proporre, se ancora non sono stati attivati:

  • Piedibus
    Si tratta di un’iniziativa che fa bene all’ambiente e alla salute, alcuni adulti accompagnano gruppi di studenti da casa a scuola. Un vero e proprio bus, ma a piedi!
  • Piantare alberi
    Coinvolgere gli studenti nel creare un ambiente più verde è un ottimo passo, spiegare loro l’importanza della vegetazione e gli equilibri degli ecosistemi attraverso attività pratiche è un’iniziativa significativa. Lo abbiamo fatto in diversi occasioni tra cui la piantumazione nel quartiere di Casal Brunori a Roma.
  • Corsi, incontri, assemblee di educazione ambientale
    Sono molte le associazioni che si occupano di creare momenti di incontro educativi legati alla sostenibilità ambientale. Prima fra tutte Legambiente che offre formazione e tante iniziative come l’Operazione Scuole Pulite, la Festa dell’Albero o Puliamo il Mondo. In E.ON abbiamo creato la piattaforma digitale E.ON Scuole per supportare gli insegnanti nella preparazione di lezioni dedicate alla sostenibilità
  • Energia rinnovabile
    L’amministrazione scolastica può scegliere di attingere ad energia green e rinnovabile. Alcune scelte devono partire dall’alto, questa è una di quelle. 

Scuole sostenibili in Italia

La Fondazione per l’Educazione Ambientale con il patrocinio della Commissione Europea ha avviato un progetto molto ben strutturato ed interessante per una scuola più sostenibile in Italia. Con il Green Schools l’istituto che aderisce all’iniziativa prende un impegno annuale e sceglierà un tema da approfondire, su cui focalizzarsi durante tutto il corso dell’anno scolastico. Dovrà sviluppare un percorso per gradi in modo tale da raggiungere un obiettivo finale. La Fondazione per l’Educazione Ambientale alla fine del percorso, se sarà ben riuscito, premierà la scuola con una bandiera verde in modo da certificare gli sforzi per la promozione dell’ecologia e della sostenibilità.

Odiamo gli sprechi

Odiamo Gli Sprechi, il percorso didattico di E.ON sull’educazione ambientale nelle scuole. Negli anni con questo progetto abbiamo creato diverse iniziative che hanno coinvolto direttamente le nuove generazioni, facendogli sperimentare idee e buone pratiche per generare un cambiamento verso un mondo migliore. I nostri programmi, eventi dal vivo e digitali, vogliono insegnare lo sviluppo sostenibile, sia nella scuola media che in quella primaria. Guarda il video

Scarica l'articolo

Scarica PDF

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati a My E.ON e condividi le news per collezionare gli ecoPoints di Energy4People e ricevere premi e sconti.