I pannelli solari funzionano d’inverno e quando è nuvoloso?

Il sole è una fonte inesauribile di energia e grazie ai pannelli fotovoltaici oggi possiamo usarla per produrre l’elettricità per abitazioni, condomini e industrie. 

L’energia solare è tra le più efficaci fonti energetiche green e rinnovabili che abbiano a disposizione e che possiamo usare per ridurre le emissioni di CO2 e il nostro impatto ambientale. 

Sono sempre di più le persone interessate all’acquisto di un impianto fotovoltaico, ma sono ancora molte le domande e i dubbi che riguardano questa tecnologia. Tra le preoccupazioni che i nuovi acquirenti si pongono spicca il legame tra fotovoltaico e la stagione invernale: i pannelli solari funzionano d’inverno? E, ancora, come funzionano i pannelli solari quando è nuvoloso?

La risposta è sì, ma per capire bene il motivo bisogna comprendere come i pannelli fotovoltaici producono energia.  

Pannelli solari funzionamento

I pannelli solari producono energia a partire dal sole, ma questo non significa che funzionino solo durante i lunghi pomeriggi estivi. Il loro funzionamento è efficiente in ogni stagione e in ogni giornata. Ecco perché i pannelli solari funzionano anche quando è nuvoloso  e quando non c’è la piena esposizione solare.

Come prima cosa, è necessario differenziare il pannello solare termico dai pannelli fotovoltaici: entrambi sfruttano l’energia del sole, ma solo i pannelli fotovoltaici producono l’elettricità; i pannelli solari termici, infatti, accumulano le radiazioni solari per produrre energia termica, utilizzabile per generare riscaldamento domestico o quello dell’ acqua. 

Come producono elettricità i pannelli fotovoltaici? È possibile grazie alla tecnologia con cui sono composti: ogni pannello solare è costituito da celle fotovoltaiche che trasformano le radiazioni in energia elettrica. Le celle fotovoltaiche, di cui esistono diversi modelli, sono costituite principalmente di celle di silicio: quando i fotoni contenuti nelle radiazioni solari colpiscono le celle, gli elettroni presenti iniziano a generare un flusso di corrente continua. Questa viene convertita in corrente elettrica alternata, che è l’energia che usiamo nelle abitazioni.

Pannelli solari e condizioni atmosferiche

Questo processo di assorbimento e trasformazione non èinnescato solo quando i pannelli fotovoltaici vengono colpiti dai raggi del sole; questi, infatti, funzionano con la luce prodotta dalle radiazioni solari e quindi funzionano esclusivamente durante il giorno e non di notte

Questo non rappresenta un problema grazie alla presenza degli accumulatori che permettono di avere una fornitura di energia durante la notte o in momenti di maggiore richiesta. Questi sistemi di accumulo possono essere sia connessi con l’inverter che con batterie esterne. 

Proprio in virtù del funzionamento dei pannelli solari è anche naturale che producano più energia quando il sole è al suo apice in una giornata. Nonostante ciò riescono a produrre sempre elettricità, anche nelle giornate meno luminose.

Funzionamento dei pannelli solari quando è nuvoloso

I moderni pannelli fotovoltaici riescono a produrre energia elettrica anche nelle giornate più nuvolose, dove la luce sembra più bassa: infatti nonostante ciò le radiazioni solari continuano a esserci e a generare energia. Una curiosità? A dispetto di quello che comunemente si crede la pioggia può far funzionare anche meglio i pannelli fotovoltaici perché elimina  polveri e altre sostanze che potrebbero parzialmente assorbire la luce.

Fotovoltaico d’inverno: come e quanto funziona?

Proprio come per le nuvole o la pioggia, anche l’idea che durante l’inverno i pannelli solari non funzionino, o funzionino in maniera ridotta, rappresenta un falso mito. I pannelli fotovoltaici funzionano infatti per tutte e quattro le stagioni dell’anno, neve e ghiaccio compreso; il sole infatti, come abbiamo detto, emette le radiazioni tutti i giorni dell’anno.

Sicuramente è però vero che producono meno energia rispetto all’estate. La ragione? Le giornate sono più corte, quindi dato che il sole splende meno ore nel cielo, di conseguenza l’energia prodotta è più bassa. Tra le cose positive, troviamo il fatto che con le temperature più fredde i pannelli sono però più efficienti e riescono comunque a produrre energia. 

I vantaggi di un impianto fotovoltaico

Sono molti i vantaggi che si possono ottenere grazie a un impianto fotovoltaico. Prima di tutto quelli ambientali: i pannelli fotovoltaici sono una soluzione efficiente e che permette di sfruttare l’energia solare, una delle energie rinnovabili più straordinarie; l’energia che produce è green e sostenibile, che riduce notevolmente le emissioni di CO2 e garantisce un minore impatto sull’ambiente.

L’uso del fotovoltaico porta a un grande risparmio in bolletta grazie al suo consumo ridotto, che permette anche di ammortizzare facilmente il costo d’installazione dell’impianto.  

Scopri tutte le soluzioni che noi di E.ON offriamo per i pannelli fotovoltaici, per abitazioni, condomini e aziende. Offriamo un pacchetto “chiavi in mano”, gestendo tutto noi dalla progettazione alla messa in pratica, oltre che supporto per coloro che possono beneficiare del Superbonus al 110%.  

Scarica l'articolo

Scarica PDF

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati a My E.ON e condividi le news per collezionare gli ecoPoints di Energy4People e ricevere premi e sconti.