La giornata internazionale del Risparmio Energetico 2020

La celebrazione del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili

Oggi sono sempre di più le persone sensibili a temi come l’ecosostenibilità, gli stili di vita sostenibili e l’impatto ambientale delle scelte quotidiane. Il 18 febbraio 2020 si celebra la Giornata internazionale del risparmio energetico e giornate come queste sono molto importanti: rappresentano un’occasione per prendere coscienza della situazione globale e riflettere sui nostri consumi, ma anche un’ispirazione per agire in concreto e fare la differenza. La giornata del risparmio energetico ci insegna che la via più facile per risparmiare energia, ma anche i costi in bolletta, è la riduzione degli sprechi inutili, a cui E.ON ha dedicato la Giornata contro gli Sprechi. Come diciamo sempre: odiamoglisprechi! Ma allora in che modo ognuno di noi può risparmiare energia?

Risparmiare l’energia: dall’elettricità al riscaldamento

Il risparmio dei consumi energetici attraverso la lotta agli sprechi è un circolo virtuoso che garantisce sia un risparmio economico, sia una notevole tutela dell’ambiente.

Iniziamo con qualche consiglio sul risparmio elettrico: una scelta che possiamo fare è optare per delle lampadine a risparmio energetico (LED). Vi capita di dimenticare sempre la luce accesa? Per non sprecare energia vi consigliamo le lampadine smart. Sono la nuova frontiera dell’illuminazione e possono essere accese e spente anche da remoto: niente sprechi ed efficienza energetica assicurata!

Si può inoltre scegliere di ottimizzare i proprio consumi acquistando degli elettrodomestici di classe energetica A+++. Infine, sapevate che un solo ascensore usa circa il 5% di energia elettrica in un palazzo? Usare le scale può rivelarsi una soluzione pratica e utile al risparmio.

Nella nostra quotidianità il risparmio energetico passa anche per il riscaldamento: come prima cosa è importante scegliere una caldaia a condensazione, ridurrà gli sprechi rispetto a una caldaia tradizionale oltre che le emissioni di materiali inquinanti in atmosfera. La caldaia va sempre revisionata, i caloriferi svuotati prima di accendere l’impianto, e il termostato va gestito con attenzione. Per ridurre il consumo di riscaldamento è importante la coibentazione: una casa isolata male è più difficile da riscaldare e comporta l’aumento degli sprechi. Ecco perché è importante conoscere i modi per evitare la dispersione termica.

Tante strade per uno stile di vita sostenibile

Possiamo quindi celebrare la giornata del risparmio energetico mettendo in pratica tutti questi consigli per evitare gli sprechi di energia in casa o in ufficio. Ma sono tanti i comportamenti sostenibili che possiamo intraprendere anche se riguardano indirettamente la produzione di energia: lo sapevate quanto dispendio energetico genera lo spreco alimentare? Piccoli gesti come fare una spesa ragionata o pesare le quantità di cibo che prepariamo determinano un risparmio energetico, di acqua e terreni che vengono sfruttati per creare alimenti che vengono buttati. Queste e tante altre sono le scelte per avere uno stile di vita ecosostenibile: vi consigliamo 10 azioni per vivere ogni giorno all’insegna della sostenibilità.

Il 6 marzo, invece, sarà la volta di M’illumino di Meno,lanciata nel 2005 dalla trasmissione radiofonica Caterpillar di Rai Radio 2, è l’iniziativa che invita a spegnere la maggior parte dei dispositivi elettronici! Grazie al suo grande impatto, in poco tempo è stata patrocinata dal Ministero dell’Ambiente e riconosciuta come giornata nazionale del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili.

Quest’anno M’illumino di Meno ha deciso di celebrare il verde che ci circonda: l’invito è di spegnere la luce e piantare un albero. Gli alberi sono gli ambasciatori della natura, sono fondamentali per ridurre la CO2, contenere l’effetto serra e il riscaldamento globale. La loro funzione purificatrice dell’aria è maggiormente efficace in città e nei centri urbani densi di smog.

Anche noi, con il nostro progetto E.ON Boschi, ci impegniamo nel sostenere attività di riforestazione in Italia: scegliendo le offerte gas di E.ON, risparmierai in bolletta e potrai piantare un albero in uno dei nostri boschi!

Scarica l'articolo

Scarica PDF

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati a My E.ON e condividi le news per collezionare gli ecoPoints di Energy4People e ricevere premi e sconti.