Tutto ciò che c’è da sapere sulla diagnosi energetica

La diagnosi energetica è un’analisi di un edificio dal punto di vista energetico. Si tratta di un’operazione che può dare molti vantaggi nell’ottica di efficienza a livello energetico di un condominio per ridurre consumi e costi sul lungo termine. Scopriamo chi può farla, in cosa consiste e in quali casi è obbligatoria. 

COS’E’ LA DIAGNOSI ENERGETICA PER I CONDOMINI

Di recente si parla sempre di più della diagnosi energetica dei condomini. Ma di cosa si tratta? In cosa consiste? La diagnosi energetica è uno strumento utile all’analisi dei consumi e delle dinamiche energetiche di un edificio. A cosa serve? Principalmente a individuare gli sprechi legati al consumo di energia. Dunque, in un secondo momento, è fondamentale per trovare le soluzioni più efficaci per ottimizzare l’efficienza energetica di un condominio. La diagnosi energetica considera anche aspetti come la possibilità di attuazione tecnica degli interventi possibili oppure i loro aspetti economici. 

IN COSA CONSISTE LA DIAGNOSI ENERGETICA DEL CONDOMINIO

Per valutare l’efficienza energetica di un edificio e quali siano i possibili interventi per ottimizzare i consumi vengono fatte diverse rilevazioni. In particolar modo la diagnosi si incentra su:

  • l’involucro edilizio;
  • l’impianto di riscaldamento;
  • i costi dei consumi.

Alla fine dello studio viene prodotto un elenco di ipotetici interventi di riqualificazione per ottimizzare i consumi energetici dell’edificio. L’elenco viene stilato nell’ottica di un rapporto costi-benefici sostenibile e ben equilibrato. Si tratta del primo passo per procedere ad una ottimizzazione effettiva della struttura.

CHI PUO’ FARE LA DIAGNOSI ENERGETICA

Non tutti i tecnici possono effettuare una diagnosi energetica.

È necessario avere delle certificazioni specifiche che attestano la competenza del professionista a svolgere questo tipo di analisi.

Per effettuare la diagnosi energetica degli edifici bisogna essere un tecnico iscritto all’albo. Questa caratteristica è abilitante dal punto di vista normativo ma non è garanzia di una diagnosi correttamente eseguita.

Gli edifici civili ed in particolare quelli residenziali che comprendono la categoria dei Condomini possono richiedere una modellazione molto complessa ed anche le normative di settore sono particolarmente complesse. Se è vero che tutti i professionisti possono sulla carta effettuare delle diagnosi, nel momento della scelta sarebbe bene affidarsi a quelli che possiedono sia competenze in ambito civile che termotecnico. La diagnosi energetica infatti deve studiare nel complesso le interazioni dell’edificio (inteso come strutture edilizie di cui si compone) e l’impianto (sia esso autonomo o centralizzato).

Esistono degli organismi di certificazione che si occupano di certificare le competenze dei professionisti ai sensi della normativa nota come UNI CEI 11352. A valle di un processo di formazione e certificazione, degli specifici Enti notificati, rilasciano ai professionisti delle certificazioni. In particolare, in ambito civile, esiste un albo degli Esperti di Gestione dell’Energia (EGE-in questo caso l’albo Civile).

L’EGE è una figura abilitante anche ai fini del rilascio di un’altra certificazione, vale a dire quella delle Energy Service Company (ES.Co). 

Si definiscono ES.Co quelle società che si occupano di progetti di efficientamento energetico attraverso un processo certificato che passa appunto dall’eleaborazione, in prima istanza, di una Diagnosi Energetica.

Grazie alla certificazione UNI 1352 di EGE o ES.Co, il Cliente può avere certezza di affidarsi a professionisti che conoscono la materia energetica e siano in grado di eseguire delle Diagnosi rispettose dei processi previsti. Quando  invece il proprietario dell’edificio è una grande azienda definita ai sensi del Decreto 4 luglio 2014, Nr. 102 la Diagnosi energetica dell’edificio diventa un obbligo normativo.

Dal 2014 anche E.ON è certificata Es.Co, e grazie ai nostri professionisti offriamo servizi di miglioramento dell’efficienza energetica ai Condomini italiani.

Scarica l'articolo

Scarica PDF

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati a My E.ON e condividi le news per collezionare gli ecoPoints di Energy4People e ricevere premi e sconti.