Decorazioni fai da te per le feste natalizie

Con l’arrivo del periodo delle festività ci prepariamo a chiudere l’anno in un’atmosfera di calore, unità e reciprocità. Quest’anno in particolare trascorreremo Natale e Capodanno  nell’intimità delle nostre case: perché non divertirci a decorarle con luci e addobbi per renderle ancora più belle? E per vivere anche le festività all’insegna della sostenibilità, della riduzione degli sprechi e dell’economia circolare vi proponiamo di creare delle decorazioni di Natale con materiali di riciclo: abbiamo selezionato delle idee per decorazioni fai da te per le festività, ideali per divertirsi con i bambini e insegnargli il valore della sostenibilità anche attraverso i piccoli gesti quotidiani. 

Alberi di Natale alternativi

La tradizione più rappresentativa del Natale è sicuramente un bell’albero decorato e addobbato a festa. Ma quale scegliere? Un’alternativa sostenibile all’acquisto del tradizionale albero in plastica è la scelta di un albero in plastica riciclata, dal basso impatto ambientale e utilizzabile per molti anni. Se invece vogliamo un albero di Natale originale e alternativo, e soprattutto a costo zero, possiamo sfruttare una pianta che abbiamo già a casa e arredarla a tema. È un’azione sostenibile e positiva che vi permetterà di festeggiare comunque il Natale: l’importante è decorarla nel modo giusto. Sono molte le piante che possiamo scegliere di avere in casa, alcune delle quali hanno un impatto positivo sull’ambiente casalingo assorbendo lo smog e l’inquinamento.

C’è anche un’altra possibilità: creare degli alberi di Natale alternativi sfruttando il riciclo creativo. Sono molte le idee di albero di Natale fai da te che possiamo creare senza inquinare, a partire da oggetti quotidiani. Possiamo impilare i nostri libri a forma di albero, oppure possiamo utilizzare materiali di uso comune come spago, lana e tappi di sughero: insomma, l’unico limite è la nostra fantasia. Ecco un esempio: 

Albero di Natale da parete fai da te in legno

Occorrente:

  • Rami di legno oppure listelli di legno riciclato 
  • Spago o corda 
  • Colla

Svolgimento:

Possiamo usare dei rami recuperati o dei listelli di legno riciclati, ancora meglio se sono di lunghezze diverse. Sfruttando una corda o lo spago possiamo legare i vari pezzi di legno alle estremità, in modo che assumano la forma a piramide tipica dell’albero. Attaccando l’estremità alta a un muro abbiamo la base perfetta per un albero di Natale creato con il riciclo creativo. 

Con la colla o dei fiocchetti possiamo infine procedere attaccando gli addobbi e il gioco è fatto. Che scegliate un albero vero o un albero di Natale fai da te la soluzione vincente è addobbarlo usando decorazioni fai da te: prova le nostre idee!

Festoni per decorare la casa

Nel periodo delle festività le decorazioni della casa non possono mancare. Ecco il nostro suggerimento per creare dei bellissimi festoni utilizzando delle bottigliette di plastica che già abbiamo in casa.

Occorrente:

  • Bottiglie di plastica 
  • Nastri 
  • Forbici o taglierino 
  • Cacciavite 
  • Filo da pesca 
  • Colla a caldo 
  • Pigne, foglie, arance essiccate, cannella

Svolgimento:

Prendiamo una bottiglia di plastica e, con le forbici o il taglierino, tagliamo la bottiglia orizzontalmente, creando così vari cerchi. Alcune bottiglie, come quelle del latte, hanno già delle scanalature che possiamo sfruttare per tagliare la bottiglia più facilmente.

Con un cacciavite facciamo due buchi speculari a ogni cerchio di plastica: attenzione a fare questa operazione su una tavola di legno. Una volta forati tutti i cerchi colleghiamoli con il filo da pesca, formando una grande collana di plastica. Usiamo delle bottiglie di colori diversi, in modo da renderli più vivaci. Infine con i nastrini addobbiamo i nostri festoni fai da te con pigne, foglie, arance essiccate, bastoncini di cannella per renderli ancora più belli.

Centrotavola per Capodanno con materiali di riciclo:

Tra le decorazioni di Capodanno e Natale non può mancare un centrotavola: in questo periodo dell’anno le occasioni per sedersi a tavola gustando delle ricette speciali [link] non mancano di certo. Ecco il nostro suggerimento per costruire un centrotavola con materiali sostenibili, usando il riciclo creativo:

Occorrente:

  • Pigne 
  • Arancia e cannelle essiccati
  • Candele 
  • Barattoli di vetro 
  • Nastrino 
  • Colla a caldo 
  • Sassolini 
  • Mollette di legno (o altro materiale riciclato per fare la base)

Svolgimento:

Per creare la base del centrotavola prendiamo delle mollette in legno: smontiamole rimuovendo la parte metallica. Usiamo la colla a caldo e incolliamo il lato esterno della molletta ad un’altra, in modo che le due estremità si incollino. Incolliamo così tutte le coppie tra loro, in modo da formare un disco, che possiamo usare come base. Ma questa è solo un’idea: possiamo usare qualsiasi altra cosa come un vecchio tagliere o un piatto non più utilizzabile.

Aggiungiamo poi delle pigne, delle stecche di cannella e delle fette di arancia essiccata, che daranno un tocco speciale grazie ai loro profumi intensi. Prendiamo poi un barattolo di vetro, riempiamolo con dei sassolini e infine posiamo la candela dentro.

Mettiamo il barattolo al centro del nostro centrotavola e, aggiungendo un nastro a fiocco legato attorno al collo del barattolo, abbiamo terminato la nostra decorazione per la tavola di Capodanno.  Per stupire i nostri cari possiamo prendere dei barattoli più piccoli e, con sassi, candela e un nastro possiamo fare dei segnaposto. Accendendo tutte le luci delle candele avremo delle decorazioni per Capodanno semplici, ecosostenibili e molto suggestive.

Scarica l'articolo

Scarica PDF

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati a My E.ON e condividi le news per collezionare gli ecoPoints di Energy4People e ricevere premi e sconti.