Energy Talks e la Digital Transformation attuata da E.ON

Come E.ON, leader nel campo delle utilities in Italia, non siamo solo in prima linea nell’ambito della fornitura di energia, ma lavoriamo ogni giorno per trasformare questo settore per renderlo più green, digitale e trasparente, anche attraverso la sensibilizzazione e la digitalizzazione.

Nonostante l’avvento della pandemia abbia cambiato molte delle dinamiche e dei processi della società in cui viviamo, in E.ON non ci siamo fermati e abbiamo continuato a portare avanti con maggiore convinzione con i nostri progetti di  trasformazione digitale e miglioramento dei nostri processi in ottica customer-centric. Ecco perché siamo entusiasti che il nostro impegno sia stato protagonista di uno degli Energy Talk: ma di cosa si tratta? 

Gli Energy Talks: la voce delle utilities in Italia

Gli Energy Talks sono delle  opportunità di confronto in modalità live streaming organizzate da IKN Italy. Società internazionale la cui mission è indicare ai Professionisti tecniche e strumenti più innovativi in diversi settori, favorendo le competenze necessarie per affrontare le sfide professionali di ogni giorno, fornendo elementi di ispirazione, creando esperienze uniche e facilitando il networking tra i membri. Questi eventi, incentrati sul tema dell’energia, sono rivolti alla loro community UtilitEnergy dedicata al settore utilities in Italia e hanno l’obiettivo di raccontare le vision e le strategie dei gruppi energetici, attraverso la voce dei Top Manager.

Durante l’Energy Talk dello scorso 20 maggio, Davide VillaChief Customer Officer & Board Member di E.ON Italia, è stato intervistato sul processo di business transformation che stiamo affrontando in E.ON, insieme a Maurizio VizianoCountry Manager di Powercloud Italia, che  ci affianca in questo processo  come fornitore di tecnologia.  A condurre l’intervista Giuseppe StiglianoCEO di Wunderman Thompson Italy.

Vediamo insieme quali sono stati i punti affrontati durante questo stimolante evento.

Il nostro processo di trasformazione digitale

In una realtà mercato in cui i clienti cercano non più solo un fornitore di energia ma anche dei servizi che facilitino la loro vita, in E.ON abbiamo deciso di migliorarci e attuare una business transformation digitale, grazie anche al supporto di Powercloud. 

Durante l’intervista/ il talk , Davide Villa ha raccontato il nostro impegno a porre sempre più al centro i clienti grazie all’utilizzo della tecnologia come abilitatore, in grado di aumentare così il valore di una customer experience sempre più personalizzata. 

Questa nostra trasformazione nasce da un cambiamento interno avviato diversi anni fa, sia nel modo di pensare sia di lavorare. Un nuovo approccio con cui, mettendo il cliente al centro, vogliamo costruire un sistema di processi e servizi che crei per il cliente un’esperienza accattivante, fluida e trasparente e che rispecchi le aspettative digitali che sono ormai sempre più sono richieste. 

Tutto il nostro team si è messo in gioco, con il dinamismo e l’entusiasmo che ci contraddistingue, per realizzare tale trasformazione digitale. Questa, come ha spiegato Davide Villa, non è un’azione di tech-washing: la tecnologia digitale ha un fine preciso, un obiettivo e cioè porre il cliente al centro, migliorando la customer experience e fluidificando i processi digitali in modo tale da facilitare tutte le operazioni, soprattutto quelle di pagamento, flessibili e personalizzate. In questo modo vogliamo offrire sempre più servizi, fruibili e pratici,  al pari di altre realtà digitali oramai entrate nella vita di tutti noi. 

Personalizzazione e sostenibilità della Customer Experience

Un altro concetto fondamentale della nostra business transformation è la personalizzazione: il livello di digitalizzazione, la cui richiesta da parte del consumatore, è sempre più alto e porta con sé la necessità di servizi non standardizzati e un’interazione personalizzata, soprattutto nell’ottica di costruzione della Future Energy Home.

Anche in questo senso non vogliamo solo gestire in modo più puntuale e rapido i flussi e le operazioni dei clienti, ma anche creare nuovi prodotti nuove modalità di interazione, come ha spiegato Davide Villa nel talk. In questo modo, soprattutto anche attraverso l’apertura all’ascolto e l’analisi dei bisogni dei clienti attraverso la lettura dei dati, sarà possibile creare nuovi processi evolutivi che creino relazioni più personalizzate intorno alle necessità dei clienti.

In chiusura del Talk, è stata portata al centro del discorso la sostenibilità:  Davide Villa, in quanto portavoce di E.ON, ha raccontato il nostro impegno non solo nel campo delle energie rinnovabili, ma anche dei nostri progetti ambientali. Anche Powercloud Italia ha dato il suo contributo, raccontando come le aziende che producono software possono scegliere una strada green per ridurre le emissioni nel campo dell’internet.

Scarica l'articolo

Scarica PDF

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati a My E.ON e condividi le news per collezionare gli ecoPoints di Energy4People e ricevere premi e sconti.