Perché il NOI è senza limiti

Benvenuto nel Blog NOI è senza limiti

Quando siamo tutti connessi, possiamo cambiare il mondo in meglio. Perché nessuno di noi è forte come tutti NOI.

Guardando indietro alla storia, il progresso umano è sempre emerso quando persone e idee si sono incontrate, raccogliendo il potere di NOI. Questo è il motivo per cui in E.ON ci stiamo concentrando non solo nell'offrire energia, ma anche nel consentire a tutti in Europa di creare un mondo sostenibile.

Dai un'occhiata alle nostre storie di successo e scopri come il potere di NOI è senza limiti
campagna WHNL
Energy4Blue: come tutti aiutiamo il mare a respirare di nuovo

In Italia Noi è senza limiti con il progetto Energy4Blue. Realizzato insieme a Legambiente, ha l'obiettivo ambizioso di dare il nostro contributo per la salvaguardia del mare con una task force composta da dipendenti, clienti E.ON e i volontari di Legambiente. Due gli ingredienti essenziali per il successo di Energy4blue: un desiderio condiviso di proteggere l'ambiente e la capacità dei partecipanti di collaborare come team. Quello che è iniziato come un semplice ma efficace progetto per raccogliere la plastica si è poi evoluto in un ambizioso programma triennale con tre aree di intervento. Una dedicata alla pulizia di 250 spiagge italiane. La seconda per la salvaguardia delle tartarughe marine in via di estinzione del Mediterraneo. Mentre la terza prevede uno sforzo più ampio per affrontare le fonti di inquinamento di plastica monouso e incoraggiare il riciclaggio.

streaming
Lo streaming è il modo più cool per riscaldarsi!
simris
Simris e la storia dello stare insieme
cloud
Solar Cloud: la nuvola che produce amicizia

Il WE-Grid
Esplora cosa possiamo ottenere insieme

Insieme ai nostri clienti, partner e comunità in tutta Europa, stiamo cambiando il mondo per renderlo un pianeta migliore e più sostenibile.

WE-Grid ti offre una panoramica di ciò che possiamo fare quando lavoriamo tutti insieme: dal primo villaggio sostenibile in Svezia a una centrale elettrica nascosta in una metropolitana di Londra.