Comune di Pontestura

8 ettari

3.750 alberi

Progetti di forestazione certificati

<p>Le Aree Protette del Po Vercellese-Alessandrino (ex<br> Parco Fluviale del Po e dell’Orba) si estendono da Crescentino sino alla confluenza con il torrente Scrivia<br> interessando le Province di Alessandria, Vercelli e Torino, per una superficie di 14.035 ettari. L’area interessata dall’intervento di forestazione ricade nel Comune di Pontestura (AL), all’interno della Riserva Naturale di Ghiaia Grande e si sviluppa ad un’altitudine di circa 120 m s.l.m. ai piedi dei rilievi collinari del Monferrato casalese. Il terreno interessato, concesso in comodato d’uso gratuito dal Comune all’Ente Parco, originariamente ospitava una residuale coltivazione di pioppo industriale, in una zona di scarso pregio agricolo e con notevoli limitazioni di ordine agronomico. Destinando questo terreno a bosco, il Parco ha consolidato e stabilizzato il terreno riducendo il rischio di erosione da parte delle acque del fiume Po; contemporaneamente ha conferito una funzione ludico-ricreativa consentendo ai cittadini di Pontestura di riappropriarsi di un bene appartenente alla collettività locale.</p>

Specie di alberi utilizzati

Vieni a vedere il bosco! Vedi sulla mappa

Vieni a vedere il bosco!

Vedi sulla mappa