Restituzione importi versati per servizi aggiuntivi

Nell’ambito dei servizi aggiuntivi che E.ON offre ai suoi clienti rispetto alla fornitura di Energia Elettrica e Gas Naturale è accaduto nel passato che alcuni di questi, in particolare Gestione Caldaia, Piattaforma Smart e Gestione Documentale, sono stati addebitati al cliente solo in caso di recesso anticipato, mentre venivano sopportati da E.ON quando la permanenza in fornitura era allineata alle tempistiche delle Condizioni Economiche.

Oggi tuttavia le nostre offerte prevedono che il costo del servizio aggiuntivo Piattaforma Smart, previsto per i clienti "Condominio", e Gestione Documentale riservato ai clienti "Micorbusiness", sia incluso direttamente nel prezzo di fornitura, e che questo venga mantenuto a carico di E.ON anche in caso di recesso anticipato.

Pertanto nei confronti di tutti coloro i quali, a partire dal 2018, abbiano effettuato un versamento per i servizi Gestione Caldaia o Piattaforma Smart o Gestione Documentale a seguito di un recesso anticipato, verrà inoltrata una comunicazione per avvisare dell’opportunità di ottenere un rimborso integrale di quanto versato per tali servizi.

Ai clienti identificati verrà inviato un apposito modello di “Autocertificazione” che dovrà essere restituito compilato e corredato da copia del suo documento di identità.

La richiesta di rimborso potrà essere presentata entro 12 mesi dalla data di invio della comunicazione.

Per qualsiasi informazione, anche in merito all’invio della comunicazione per avvisare dell’opportunità di ottenere un rimborso come sopra riportato, resta a disposizione il nostro Servizio Clienti ai seguenti contatti:

Clienti Residenziali

Clienti Business