Bolletta seconda casa: cosa cambia e come risparmiare

Esistono differenze nelle bollette tra prima e seconda casa? Il discorso è diverso se parliamo di energia elettrica o di gas naturale. La differenza nelle tariffe luce e gas per la seconda casa, infatti, è relativa a diversi fattori. Innanzitutto, occorre tenere a mente che per seconda casa si intende una casa di cui si intestatari delle bollette, ma in cui non si ha la residenza. Prima di entrare nel dettaglio delle differenze in bolletta tra prima e seconda casa, è necessario ricordare che optare per un unico fornitore di energia per entrambe le abitazioni presenta numerosi vantaggi.

I vantaggi di avere un unico fornitore per la prima e la seconda casa

La scelta del fornitore giusto è fondamentale per avere un risparmio economico, e non solo. Sono notevoli i vantaggi se si decide di affidare a un unico fornitore la gestione di luce e gas per entrambe le abitazioni.

  1. La presenza di un unico interlocutore permetterà una più agile e semplificata gestione dei pagamenti e delle scadenze.
  2. Risparmio di tempo: avendo una sola scadenza, e non bollette da pagare entro diverse date, si può semplificare la gestione delle operazioni e la risoluzione di eventuali problematiche.
  3. Servizio clienti efficace e rapido: E.ON, per agevolare le operazioni dei propri clienti, ha predisposto una Area Riservata nella quale è possibile effettuare i pagamenti delle bollette e verificarne lo stato, oltre che monitorare i propri consumi. 
mercato energia

 

Ma vediamo nel dettaglio come si compone il costo di luce e gas per la seconda casa.

Bolletta luce seconda casa

Come prima cosa è bene ricordare che il costo dell'energia elettrica che troviamo in bolletta viene determinato da diversi fattori e da costi fissi stabiliti dall'ARERA (Autorità di Regolazione per Energia e Ambiente):

1. La spesa per la materia energia: questa riguarda l'acquisto e la vendita dell'energia da parte dei fornitori ai clienti; essa si compone di una quota variabile, dipendente dai consumi e dai prezzi decisi dal fornitore, e di una quota fissa.

2. Iva e imposte

3.Trasporto e gestione del contatore: conosciuti anche come “costi di rete”, riguardano le spese di trasporto e distribuzione dell'energia, oltre che la manutenzione dei contatori.

4. Oneri di sistema: è una voce definita dall'ARERA ed è uguale per tutti i fornitori di energia. In essi rientrano gli incentivi per l'uso delle energie rinnovabili, per lo smantellamento del nucleare oltre che incentivi e fondi a copertura per il sistema elettrico.

Anche se i consumi elettrici e di gas nella seconda casa sono ridotti rispetto alla prima casa in cui si risiede abitualmente, i costi in bolletta sono proporzionalmente maggiori.

Perchè la bolletta luce della seconda casa è più alta?

Dal 1° Gennaio 2017 infatti, attraverso la riforma 582/2015/R/eel relativa alle tariffe applicate ai clienti domestici di energia elettrica, sono state introdotte alcune modifiche, tra cui la modifica degli oneri di sistema per i non residenti.

  1. Gli oneri di sistema, per la prima casa (per il cliente residente) sono conteggiati in bolletta in relazione ai consumi, vengono quindi inseriti solo nella quota energia e sono conteggiati in €/kWh.
  2. Per la seconda casa, invece, gli oneri di sistema sono presenti sia nella quota energia (come i residenti) sia nella quota fissa, con un importo fisso al mese. Per chi ha una seconda casa gli oneri di sistema sono quindi maggiori, ragione per cui la spesa totale è più alta, a parità di consumo.

Bolletta gas seconda casa

La fornitura di gas naturale, invece, non prevede variazioni basate sulla residenza: non c'è differenza tra la tariffa applicata per la prima casa rispetto a quelle applicate per la seconda. L'unica differenza è che le tariffe variano in base alla zona geografica in cui si trova l’abitazione.

Optando dunque per una gestione unificata da parte di E.ON delle forniture per entrambi le abitazioni, oltre al vantaggio di avere un unico interlocutore rapido e affidabile, si potrà inoltre accedere al programma fedeltà E.ON My.Evolution, scoprendo ulteriori vantaggi.

Se vuoi risparmiare sulle bollette di luce e gas, scopri i nostri consigli per ottimizzare le tue abitudini da consumatore