Scopri come rendere più sostenibile il tuo condominio con le soluzioni di ricarica E.ON!

E.ON DriveSmart
Condominio

Sei un amministratore condominiale e vuoi dare la possibilità di ricaricare l’auto comodamente in condominio?

Soluzione completa
E.ON offre un pacchetto completo di soluzioni per le parti comuni del condominio.
Gestione smart
Grazie al servizio DriveSmart l’amministratore del condominio potrà monitorare i consumi delle stazioni di ricarica nelle parti comuni.
Ricarica intelligente
Grazie al bilanciamento carichi viene modulata la potenza dedicata alla ricarica del veicolo in base alla potenza disponibile nell’edificio.

Perchè scegliere E.ON

Alta professionalità: i nostri tecnici altamente qualificati sono a disposizione per fornirti un servizio a 360°.

Consulenza specializzata: grazie alla nostra grande esperienza siamo in grado di offrirti la soluzione migliore in base alle tue esigenze energetiche.

Impegno per l'ambiente: grazie alle nostre soluzioni e all'energia 100% green che forniamo aiutiamo i nostri clienti a rendere l'Italia sempre più Green.

Le nostre wallbox

E.ON disegna insieme a te, come amministratore del condominio, la soluzione più in linea con le esigenze dei tuoi condòmini: ti guida nella scelta della stazione di ricarica e dei servizi che ritieni più adatti!

Stazione di ricarica a parete
(7,4 kW, AC)
1 presa con cavo integrato
Stazione di ricarica a parete
(22kW, AC)

1 o 2 prese
Stazione di ricarica a parete
(24kW, DC)

1 presa

La tua offerta in 4 semplici passi

SCEGLI LA WALLBOX PIÙ
ADATTA ALLE ESIGENZE

Scegli la tua stazione di ricarica e aggiungi i servizi più in linea con le esigenze del condominio! Per 3 anni sulla tua wallbox 5 card RFID incluse. 

INCLUDI
L'INSTALLAZIONE
CHIAVI IN MANO

Aggiungi l'installazione al pacchetto con assistenza in loco per 3 anni per problemi o malfunzionamenti alla stazione di ricarica.

GESTISCI IN MODO
SMART LA TUA
STAZIONE DI RICARICA

Sottoscrivi il servizio E.ON DriveSmart per 2 anni per una gestione smart della tua stazione di ricarica.

GESTISCI IN MODO
INTELLIGENTE I
CARICHI

Includi il bilanciamento carichi  per modulare, in maniera statica o dinamica,  la potenza di ricarica in base alla potenza disponibile nell’edificio.

FAQ

L’installazione di stazioni di ricarica in ambito condominiale consente innanzitutto di accrescere il valore commerciale dell’immobile. In secondo luogo le stazioni di ricarica E.ON Drive sono sicure e non costituiscono alcun pericolo in quanto dotate di sistemi di monitoraggio intelligenti. Infine, i veicoli elettrici hanno un impatto positivo sull’ambiente: riducono l’inquinamento e possono circolare anche durante i blocchi alla circolazione imposti per motivi ambientali.

L’intestatario del contratto E.ON Drive è l’amministratore del condominio che mette a disposizione dei propri condòmini l’infrastruttura di ricarica nelle parti comuni dell’edificio (es: parcheggio o cortile), previa autorizzazione e delibera in sede di assemblea condominiale.

L’amministratore dovrà convocare l’assemblea entro trenta giorni dalla richiesta per presentare il progetto tecnico. Per poter ottenere l’approvazione del progetto, in sede di assemblea si dovrà ottenere necessario un numero di voti che rappresenti la maggioranza degli intervenuti e almeno la metà del valore dell’edificio. Se l’installazione sarà approvata da tutti i condòmini, l’impianto assumerà la natura di bene comune condominiale, se invece l’installazione sarà approvata da un gruppo ristretto di condòmini, le colonnine elettriche saranno di proprietà dei condòmini che hanno votato per il progetto. 

Tutti i costi di acquisto e di installazione saranno imputati al singolo condòmino o al gruppo di condòmini interessati all’acquisto e all’installazione della colonnina, mentre le spese relative al consumo saranno ripartite in base all’uso e consumo del bene tra i condòmini che hanno approvato l’intervento. 

Si, grazie al bilanciamento carichi locale la potenza di ricarica verrà gestita in modo da non superare la potenza disponibile al contatore condominiale, per distribuire in modo opportuno la ricarica e soddisfare le richieste di priorità.