E.ON pluripremiata per le campagne advertising a tema sostenibilità ambientale

Data: 06/12/2022

Le campagne di sensibilizzazione ambientale “L’Impronta del Gigante Invisibile” ed “ECO Jouer” sono state premiate con 5 prestigiosi Awards.

Periodo ricco di premi per E.ON che, tra i principali operatori energetici in Italia, si è aggiudicata ben cinque riconoscimenti per le sue campagne advertising “L’Impronta del Gigante Invisibile” ed “ECO Jouer”, volte a promuovere un uso più sostenibile dell’energia a favore del benessere del Pianeta. Gli Award sono stati conferiti ad E.ON in occasione del 54° Key Awards di Media Key e del premio L’Italia che Comunica, organizzato da UNA (Aziende della Comunicazione Unite).

In particolare, Media Key ha riconosciuto ad E.ON il primo premio nella categoria ‘Trasporto ed Energia’ lo scorso 29 novembre presso Casa Gessi a Milano, per “L’Impronta del Gigante Invisibile”. Mentre ieri, 5 dicembre al Four Seasons Hotel di Milano nell’ambito di “L’Italia che Comunica”, iniziativa promossa da UNA (Aziende della Comunicazione Unite), E.ON si è aggiudicata ben 3 Ori e 1 Argento: per la campagna social ECO Jouer, l’azienda è stata premiata con l’oro nella categoria ‘Social media and Content creator’ e con l’argento nella categoria ‘Branded Content’. L’Impronta del Gigante invisibile si è invece aggiudicata ben 2 Ori come migliore campagna ‘OOH (Out of Home)’ e migliore ‘Comunicazione Integrata’.

Le campagne premiate

L’Impronta del Gigante Invisibile

La campagna dell’Impronta del Gigante Invisibile, realizzata dall’agenzia DLV BBDO, fa parte di un’importante campagna multicanale dell’azienda volta a promuovere una maggiore consapevolezza sull’impatto che ognuno di noi ha sul Pianeta ed dare il via alla creazione della più grande Green Community Italiana. L’impronta di un gigante invisibile realizzata sulla spiaggia di Termoli, simbolo della Carbon Footprint di ognuno di noi sul Pianeta, ha dato la possibilità a tutti di comprendere quanto sia enorme la quantità di CO2 che in media ognuno di noi produce in un anno e delle possibilità di ridurla significativamente con semplici gesti quotidiani, seguendo i consigli che E.ON offre a partire dalla propria App.

ECO Jouer

La campagna di edutainment ECO Jouer: i passi della sostenibilità, anch’essa realizzata dall’agenzia DLV BBDO, era rivolta ai giovani per promuovere, attraverso la musica e il ballo, un’azione educativa sui temi della sostenibilità in modo creativo e divertente. Per il progetto, E.ON ha reinterpretato in chiave green il celebre brano degli anni ’80 Gioca Jouer, con Testimonial d’eccezione Leonardo Cecchetto, figlio del celebre  dj e produttore musicale e autore dell’iconica hit Claudio Cecchetto. Gli utenti di TikTok, piattaforma su cui E.ON è sbarcata per la prima volta proprio con questo progetto, hanno potuto quindi replicare i “passi della sostenibilità” del video ECO Jouer, scatenandosi nella #EcoJouerChallenge – una sfida che ha coinvolto sempre più utenti in una Call To Action che richiama all’azione collettiva per un Pianeta sempre più green!

Ma ECO Jouer è arrivato anche nelle scuole, coinvolgendo studenti e docenti in tutta Italia e stimolandoli sull’importanza di adottare comportamenti virtuosi per costruire un futuro migliore.

“Siamo davvero felici di questi riconoscimenti, che premiano la nostra scelta di diffondere la cultura del cambiamento con un approccio originale e non convenzionale. La creatività e l’originalità della campagna sono stati degli elementi fondamentali per garantirne la viralità. E.ON gioca un ruolo sostanziale per aumentare la consapevolezza di ciascuno sui temi della transizione ecologica ed energetica, contribuendo così a diffondere comportamenti virtuosi per rendere il Pianeta un luogo migliore per noi e per le generazioni future”, ha affermato Mauro Biraghi Corporate & Marketing Communication Director di E.ON Energia.

Daniele Dionisi, Executive Creative Director di DLV BBDO, commenta: “Siamo felici che il valore delle nostre campagne venga riconosciuto anche dai colleghi del mondo della comunicazione oltre che dal pubblico. Si riesce a mettere d’accordo specialisti e non solo quando un’idea ha la capacità di parlare al proprio tempo, sia in termini di contenuto che di linguaggio. Penso che ECOJouer e L’Impronta del Gigante Invisibile facciano proprio questo: espongono in maniera contemporanea la più contemporanea delle tematiche, la sostenibilità. Il grazie va a un cliente coraggioso e innovativo, oltre che a un team creativo eccezionale.”

Informazioni sul premio Mediakey

Il Key Award è il più completo riconoscimento italiano dedicato alla comunicazione commerciale veicolata dalla tv, cinema, e successivamente web e mobile.

Lo scopo del Key Award è quello di stimolare la creatività nelle sue diverse forme e di migliorare l’efficacia comunicazionale dei messaggi, nonché la loro qualità tecnica ed estetica. La giuria del Key Award è composta da direttori di testate, giornalisti di autorevoli mensili e quotidiani a tiratura nazione, docenti universitari specializzati in comunicazione, presidenti di associazioni di settore, direttori creativi, registi, importanti operatori del settore. I giurati esprimono i propri giudizi individualmente, in perfetta indipendenza e senza riunioni collegiali.

Informazioni sul premio UNA – L’Italia che Comunica

L’Italia che Comunica è il premio promosso da UNA (Aziende della Comunicazione Unite) e rivolto a tutte le agenzie di comunicazione con l’obiettivo di mettere in evidenza la creatività, la strategia, l’esecuzione e i risultati delle campagne riconosciute come eccellenze dalle agenzie di comunicazione italiane.

Tutti i lavori candidati sono stati valutati in una prima fase da una Grand Jury formata da oltre 50 professionisti senior/collaboratori/dipendenti di agenzie associate UNA. La short-list dei lavori selezionati è stata presentata all’Executive Jury, composta da 20 membri tra professionisti di comunicazione e marketing di aziende, istituzioni, media partner e da un Presidente di giuria.

Inoltre, L’Italia che Comunica - IMC è l’unico premio italiano che permette ai vincitori di categoria, di poter partecipare al premio internazionale IMC Awards 2022.

L’Impronta del Gigante invisibile, credits:

 

Agenzia creativa: DLVBBDO

Executive Creative Director: Serena Di Bruno e Daniele Dionisi

Art Director: Davide Poli, Alberto Terribile

Copywriter: Eleonora Dini, Alessia Buono

Chief Strategic Officer: Chiara Niccolai

Cliente Service Director: Cristina Pontello

Account Supervisor: Julie de Biolley

Junior Account Executive: Giulio Melegari

Producer: Alessandro Sardini

Head of Social: Andrea Quarini

Social Media Manager: Davide Spinelli

Content Strategist: Margherita Pinnola

 

Casa di produzione: Bedeschi Film

Executive Producers: Giovanni Bedeschi, Federico Salvi

Producer: Fulvio Biavaschi

Director: Claudio Gallinella

Dop: Stefano Bella

Editors: Andrea Besana, Francesca Castellari, Tommaso Bedeschi

Sound Design & Mix: Sample Milano

 

Pianificazione Social & Influencer Mktg: Hearts & Science

Managing Director: Emanuele Giraldi
Client Business Director: Francesca Guarnaccia

Head of Communication Design: Monica Zanaga

Creative Specialist: Giorgia Furia

 

Pianificazione Media: Starcom (Publicis Groupe)

CEO Starcom Italia: Boaz Rosenberg  

Client Service Director: Elena Bianchi

Media Supervisor: Monica Fiorani

Eco Jouer, credits:

 

Agenzia creativa: DLVBBDO

Executive Creative Director: Serena Di Bruno e Daniele Dionisi

Creative Director e Art Director: Veronica Ciceri
Senior Copywriter: Federica Scalona
Senior Art Director: Jacopo Menozzi

Chief Strategic Officer: Chiara Niccolai

Account Supervisor: Julie de Biolley

Junior Account Executive: Giulio Melegari

Producer: Daniela Capua

 

Casa di produzione: Skipless

Executive Producer: Franziska Stubenruss

Producer: Michaela Salova 

Director: Fabrizio Conte 

Dop: Johan Florez

Set Designer: Cler Bonomelli 

Stylist: Silvia Capra 

Editor: Micol Malaguti

 

Casa di produzione musicale e post audio: quiet, please!

Re-recording Song Director: Ferdinando Arnò

Executive Producer: Alessandra Teatini

Audio Engineer: Luca Lo Tito

 

Original Song Title: Gioca Jouer

Author: Claudio Cecchetto

Composer: Claudio Simonetti

Publishing Company: Warner Chappell Music Italiana

 

Pianificazione social: Triboo

Chief creative officer: Alessando Manno 

Account manager: Marta Zoccatelli 

Social media coordinator: Giuseppe Micheli 

Social media manager: Davide Valtolina 

Art director: Denise Princigalli 

Influencer marketing specialist: Chiara Peccini

E.ON è un player internazionale dell’energia a capitale privato, con circa 78.000 dipendenti nel mondo e con sede principale a Essen, in Germania. Tra i principali operatori europei di reti e infrastrutture energetiche, offre soluzioni per rendere più efficienti ed indipendenti abitazioni, condomini e aziende.

Con l’obiettivo di guidare la transizione energetica in Italia, E.ON si pone come partner per affiancare e coinvolgere i propri clienti in questo percorso, grazie all’offerta di energia rinnovabile e di soluzioni per l’efficienza energetica. Insieme agli oltre 900.000 clienti tra residenziali, imprese e pubbliche amministrazioni, E.ON vuole rendere l’Italia più indipendente, digitale e green, impegnandosi concretamente per la riduzione dei consumi, dell’impatto ambientale e per la salvaguardia del Pianeta. www.eon-energia.com

 

DLVBBDO è una delle realtà più dinamiche, solide e rispettate del mercato: ha vinto la sfida dell’integrazione digitale e della trasformazione della propria offerta. The work The work The work continua ad essere il suo mantra ed è il motivo per cui, da sempre, costruisce durature relazioni con i propri clienti, contribuendo a renderli competitivi e profittevoli. DLVBBDO ha due sedi, una a Milano e una a Roma e può contare su un team di oltre 100 professionisti. Per ulteriori informazioni, visitare www.dlvbbdo.com

Scarica il comunicato stampa

Scarica PDF

Contattaci
Hai bisogno di maggiori informazioni sulla nostra azienda? Contatta l'Ufficio Stampa

 
Via dell’Unione, 1 – 20122 Milano - Italia