Intercos insieme a E.ON per ridurre le emissioni grazie alla trigenerazione

Data: 16/04/2020

16/04/2020 - L’Impianto dello stabilimento di Dovera (CR), contrattualizzato con E.ON in modalità ESCo, consente di soddisfare oltre il 70% del fabbisogno energetico dello stabilimento

Il Gruppo Intercos, uno dei principali operatori business to business a livello globale nella creazione, produzione e commercializzazione di prodotti cosmetici, comunica di aver aumentato l’efficienza energetica e ridotto le emissioni dello stabilimento produttivo di Dovera (CR) grazie all’impianto di trigenerazione realizzato da E.ON, uno dei principali operatori energetici italiani.

Lo stabilimento produttivo del Gruppo a Dovera è dedicato alla produzione di prodotti di make-up (dalla produzione del bulk, fino alla conversione in prodotto finito) e comporta un impegno energetico significativo. Per questo a fine 2018, con l’obiettivo di aumentare l’efficienza e contribuire alla sostenibilità ambientale, Intercos ha contrattualizzato con E.ON la realizzazione di un impianto di trigenerazione, entrato in funzione dopo circa un anno.

E.ON ha realizzato l’impianto in modalità Energy Service Company (ESCo), liberando il cliente da ogni onere organizzativo e di investimento: è infatti l’azienda energetica ad aver costruito e a possedere l’impianto, e a garantire allo stabilimento la fornitura di energia elettrica, termica e frigorifera a un prezzo competitivo. Intercos ha potuto così liberare risorse economiche e tecniche e azzerare gli eventuali rischi derivanti dalla proprietà e dalla gestione dell’impianto, quali minori prestazioni, minor produzione e minori rendimenti.

“Intercos ha avviato il percorso di efficientamento energetico degli impianti in linea con la propria politica di sostenibilità e tra le iniziative possibili ha fortemente creduto nella trigenerazione quale sistema che consente di sfruttare al meglio il potere calorifico del combustibile. Certamente sarà l’occasione per utilizzare nuovi impianti tecnologici, diminuire l’impatto ambientale e, naturalmente, consentire un significativo risparmio economico” ha dichiarato Renato Semerari, CEO di Intercos Group.

“La trigenerazione è un driver di competitività per le imprese, che con un’unica soluzione possono migliorare la propria sostenibilità, i propri processi produttivi e la gestione delle spese. E.ON, attraverso E.ON Business Solutions, vanta una posizione di leadership nei servizi di efficienza energetica per le imprese, compresa la cogenerazione, testimoniata dai numerosi progetti realizzati negli ultimi anni con grandi realtà industriali di primo piano come Gruppo Intercos” ha commentato Alberto Radice, Managing Director di E.ON Business Solutions.

Dal punto di vista tecnico, l’impianto è stato dimensionato in funzione del fabbisogno energetico annuale dello stabilimento: utilizza un motore a combustione interna da 1,2 MWe alimentato a gas metano e sarà operativo 6.000 ore all’anno producendo 5,3 GWhe/anno per alimentare le utenze, e 4,5 GWht/anno sotto forma di acqua calda e acqua fredda, per il processo produttivo e soddisfacendo oltre il 70% del fabbisogno energetico dello stabilimento. Parte del calore generato dal motore è infatti convogliato verso un assorbitore per la generazione di acqua fredda.

Per maggiori informazioni:

Intercos

Image Building

Simona Raffaelli: 335.1245191

Giulia Rampinelli: 331.5741385

Emilia Pezzini: 331.1787169

Email: intercos@imagebuilding.it

Scarica il comunicato stampa

Scarica PDF

Contattaci
Hai bisogno di maggiori informazioni sulla nostra azienda? Contatta l'Ufficio Stampa

 
Via Amerigo Vespucci, 2 - 20124 Milano - Italia