Palazzo Ghiacciato a Milano

#odiamoglisprechi #palazzoghiacciato

Che cosa succede se lasci il condizionatore acceso per oltre 4 mesi?

Semplice, si ghiaccia il palazzo!

E.ON attraverso nuove forme di comunicazione efficaci e dirompenti continua in maniera coerente a diffondere il messaggio della sua Campagna #odiamoglisprechi. Un esempio travolgente è l’evento di ambient marketing che si è consumato lunedì 12 dicembre, quando due intere facciate dello storico palazzo che ospita il Radetzky (noto locale milanese) si sono completamente ghiacciate, regalando ai passanti, ai frequentatori del locale e ai curiosi arrivati appositamente sul luogo, momenti di stupore e confusione.

Un’esagerazione – il congelamento di un palazzo a seguito di un condizionatore lasciato acceso per mesi da un inquilino distratto – ma utile per stimolare l’attenzione delle persone su un tema importante quale lo spreco di energia.

“Può sembrare paradossale che un’azienda che fornisce energia inviti a consumare meno”, dichiara Péter Ilyés, CEO di E.ON Italia “ma questo è proprio il nostro obiettivo, perfettamente coerente con ciò che facciamo: metterci in ascolto delle esigenze dei nostri clienti e fornire loro le soluzioni innovative più adeguate per ridurre e ottimizzare i consumi di energia elettrica e il gas”.

La scelta di utilizzare un messaggio forte come #odiamoglisprechi si affianca alla volontà di parlare di tutti gli sprechi di energia, non solo quelli di luce e gas ma anche di tempo, talento, passione, fantasia, perché anche questa è la nostra energia.
E.ON proponendosi come partner di soluzioni di efficienza energetica, intende invitare le persone ad adottare tutte quelle semplici e piccole attenzioni che permettono di non sprecare la propria energia e le proprie idee.