E.ON 10eLode

Energia sicura, risparmio 10 e Lode.

Se la tua azienda ha già scelto E.ON come fornitore di luce o gas, oggi puoi risparmiare anche sulla bolletta di casa.

Scegliendo E.ON 10eLode Luce e E.ON 10eLode Gas per la tua utenza domestica avrai un’offerta che ti premia per 24 mesi con uno sconto1 del 10% sul prezzo della Componente Energia2 o della Componente Materia Prima Gas2 rispetto a quello fissato dall’AEEGSI nel mercato di tutela.

Passare a E.ON 10eLode è semplice e veloce:

prezzo della Tariffa definita dall’AEEGSI scontato del 10% per 24 mesi

• nessun deposito cauzionale con domiciliazione bancaria attiva (SDD)

• nessun costo di attivazione

• Numero Verde gratuito attivo 7 giorni su 7, 24 ore su 24

Inoltre iscrivendoti al programma fedeltà E.ON EnergiaPremiata puoi accedere alla raccolta punti che ti permette di collezionare fantastici premi per la casa, la famiglia e il tempo libero e partecipare alle iniziative online e ai concorsi stagionali.

Per aderire all'offerta

1) Sconto valido per i primi ventiquattro mesi di fornitura. A partire dal venticinquesimo mese o in anticipo rispetto a tale decorrenza in caso di modifica dell’attuale meccanismo di aggiornamento del prezzo relativo alla Maggior Tutela e/o variazioni rispetto alla modalità di determinazione del prezzo PE definito dall’AEEGSI, E.ON Energia applicherà come Componente Energia il PUN fascia, maggiorato di un corrispettivo di operatività di borsa come meglio dettagliato nelle Condizioni Tecnico ed Economiche dell’offerta.2) La Componente Energia rappresenta, al netto delle imposte, il 30% circa della spesa complessiva della bolletta per una famiglia tipo con consumi annui pari a 2.700 kWh (3 kW di potenza impegnata) nell’abitazione di residenza. La Componente Materia Prima Gas rappresenta, al netto degli oneri fiscali, il 45% circa della spesa complessiva per una famiglia tipo con un consumo di 1400 mc/anno. Le altre componenti che concorrono a definire il prezzo finale complessivo, ovvero i costi di trasporto, gli oneri di sistema e le imposte, sono variabili secondo quanto definito dalle Autorità competenti (AEEGSI, Ministero delle Finanze). È possibile confrontare le condizioni economiche dell’offerta con quelle di riferimento stabilite dall’AEEGSI consultando la scheda di confrontabilità allegata alle Condizioni Tecnico ed Economiche.