Passa da MAV a Bollettino Postale

Importante novità per le bollette E.ON, a partire da luglio 2015 non sarà più possibile pagare le bollette con il MAV ma sarà messo a disposizione il Bollettino Postale.

Questa opportunità consentirà di effettuare i pagamenti delle bollette in migliaia di uffici postali e non solo!
Diventa infatti possibile pagare il Bollettino con le medesime garanzie anche presso i soggetti autorizzati da Poste quali: tabaccai collegati tramite Banca ITB, supermercati aderenti al servizio come Esselunga, Bennet, Carrefour, Tigros e numerose banche convenzionate.

Il Bollettino di Poste Italiane è uno strumento di pagamento garantito, con effetto liberatorio immediato dal momento in cui viene pagato.
Ricordiamo che se non viene utilizzato il bollettino postale precompilato allegato alla propria bolletta, è necessario indicare nella causale di pagamento il proprio codice cliente e il numero della bolletta per la quale si sta effettuando il pagamento.

Per visualizzare l'elenco degli uffici postali in cui non sono applicate commissioni clicca qui

L’elenco dei soggetti autorizzati è disponibile sul sito www.poste.it

Scopri le altre modalità di pagamento che E.ON mette a disposizione, clicca qui